Ambiente e Sostenibilità

Ambiente. Da Q8 un nuovo biocarburante

In linea con gli obiettivi di una mobilità più sostenibile, Q8 lancia sul mercato nazionale Q8 HVO+, il biocarburante prodotto da materie prime rinnovabili con formulazione esclusiva, e le nuove versioni della linea prodotti Q8 Hi Perform con un’innovativa formulazione a minore impatto ambientale. Q8 HVO+ è disponibile su circa 30 stazioni di servizio dislocate in tutta Italia, che verranno ...

Leggi Articolo »

Alimenti. Il decalogo per evitare gli sprechi

In Italia si gettano maggiormente prodotti completamente inutilizzati (43,2% vs 31% della quantità sprecata), minor propensione invece a bittare gli avanzi del piatto (14,6% vs 20,0%) ed anche i prodotti aperti, ma non finiti di consumare perché scaduti (30,3% vs 36%). Per combattere lo spreco alimentare, dalla Società Italiana di Nutrizione Umana arrivano i consigli per un comportamento più virtuoso.Dimensione ...

Leggi Articolo »

Il report di Greenpeace sullo stato dei nostri mari

Il terzo rapporto del progetto “Mare Caldo”, pubblicato da Greenpeace Italia e condotto dalle ricercatrici del Dipartimento di Scienze della Terra, dell’Ambiente e della Vita (Distav) dell’Università di Genova per monitorare gli impatti della crisi climatica sui mari italiani, conferma un aumento generalizzato delle temperature con conseguenze evidenti sulla flora e la fauna del Mediterraneo e un’intensificazione degli eventi climatici ...

Leggi Articolo »

Al via l’iniziativa velica di Ail lungo l’Adriatico

In occasione della Giornata nazionale per la lotta contro leucemie, linfomi e mieloma, torna a spiegare le vele “Sognando Itaca”, iniziativa che, nata come un’attività di riabilitazione psicologica per pazienti ematologici attraverso la pratica della vela, quest’anno allarga i suoi orizzonti aprendosi a tante altre attività volte alla riabilitazione psico-sociale. Il progetto, promosso dall’Associazione italiana lotta contro leucemie, linfomi e ...

Leggi Articolo »

Batterie “green” contro la crisi energetica

Batterie a base di sabbia. Un’innovazione, e una risposta alla crisi energetica, possibile grazie a un sistema complesso e sofisticato tutto made in Italy che è stato messo a punto dal gruppo Magaldi, azienda fondata nel 1929, che ha oggi una presenza in oltre 50 paesi con sedi operative negli Stati Uniti, Messico, Emirati Arabi, India e Australia. E c’è ...

Leggi Articolo »

Euro 7. Il gruppo Volkswagen ne chiede il rinvio

Chiusa, almeno per ora, la questione del 2035, il tema più caldo per il settore automobilistico diventa la nuova normativa Euro 7. Finora sono state le associazioni di categoria o alcuni rappresentanti dei vari Stati membri dell’Unione Europea a chiedere una profonda modifica, o quantomeno un rinvio dell’entrata in vigore. Quanto la questione sia centrale per il futuro dell’intero comparto ...

Leggi Articolo »

L’Oms: “E’ allarme Dengue”

“L’incidenza delle infezioni causate da arbovirus _ come Dengue, Zika e Chikungunya _ è cresciuta notevolmente in tutto il mondo negli ultimi decenni. Circa la metà della popolazione mondiale è ora a rischio di Dengue, con un numero stimato in 100-400 milioni di infezioni che si verificano ogni anno”. E’ il quadro tracciato dall’Organizzazione mondiale della sanità che fornisce un ...

Leggi Articolo »

A maggio apre la seconda edizione dell’Hydrogen Expo

Promuovere la nascita di un network sinergico in grado di dare impulso alla produzione di idrogeno a impatto zero, di diffonderne la tecnologia e di sostenerne la futura domanda. E’ l’obiettivo della Hydrogen Expo, la mostra-convegno italiana dedicata al comparto tecnologico per lo sviluppo della filiera dell’idrogeno, in programma dal 17 al 19 maggio 2023 negli spazi del Piacenza Expo. ...

Leggi Articolo »

Bmw iX5, l’elettrica che va a idrogeno

La iX5 Hydrogen è un’auto elettrica che utilizza l’idrogeno come carburante. L’elemento chimico è contenuto in due serbatoi, capaci di ospitarne sei chilogrammi, sufficienti per percorrere circa 500 chilometri. Dalla marmitta esce così esclusivamente vapore acqueo, mentre il pieno si fa in circa 5 minuti (come un’auto a benzina o diesel) affrontando una spesa media di 18 euro al chilo ...

Leggi Articolo »

Il progetto. Un’isola artificiale di fronte le coste venete

Servirebbe a contenere l’erosione delle coste, copiando un progetto che nei Paesi Bassi ha funzionato.Quasi ogni anno i comuni del litorale veneto, sul mare Adriatico, sono costretti a spendere decine di migliaia di euro per il cosiddetto ripascimento, cioè per portare e spostare grosse quantità di sabbia e in questo modo contrastare l’erosione della costa. L’erosione è un fenomeno naturale, ...

Leggi Articolo »