Tutte le festività e i ponti del 2019

L’inizio non è proprio dei migliori: salta il primo ponte del 2019, quello dell’Epifania, che quest’anno cade di domenica. Ma non disperate. Se il rientro dalle vacanze di Natale vi sembra un inferno, e non vedete l’ora di prendevi qualche giorno di pausa dal lavoro, per il 2019 potete prepararvi a gioire, grazie alle festività e ai conseguenti ponti che si ripeteranno nel corso dell’anno. Dando un’occhiata al calendario, si prospettano numerose occasioni per approfittare di ponti che permetteranno di stare lontano dall’ufficio per qualche giorno.
Per programmare il primo weekend lungo si dovrà aspettare fino ad aprile, per Pasqua, che quest’anno cadrà domenica 21 aprile. Il lunedì dell’Angelo sarà quindi il 22 aprile, e qualche giorno più tardi si potrà approfittare del 25 aprile (festa della Liberazione) che ricorrerà di giovedì, dando l’occasione di approfittare di un super ponte.
Qualche giorno più tardi ecco il primo maggio, la festa dei lavoratori, che cadrà di mercoledì, dando l’opportunità di anticipare il weekend di qualche giorno. Niente giorno feriale, quest’anno, per il 2 giugno, festa della Repubblica, che cadrà di domenica. Stesso discorso per i romani il 29 giugno, giorno in cui si celebrano i santi Pietro e Paolo, che sarà di sabato.
Buone notizie, invece, per chi conta su Ferragosto: nel 2019 cadrà di giovedì, dando l’opportunità ai lavoratori di godere di un ponte o organizzare una fuga al mare o in montagna di ben 4 giorni.
Anche la fine del 2019 promette qualche altro ponte, come l’1 novembre, che sarà un venerdì (e si potrà godere di 3 giorni di vacanza) mentre l’8 dicembre, giorno dell’Immacolata, cadrà di domenica. Ultimo ponte dell’anno, quello di Natale e Santo Stefano, rispettivamente mercoledì e giovedì, che darà l’opportunità di approfittare di un altro lungo fine settimana.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*