Tag Archivi: Welfare e Pari Opportunità

Invecchiamento dell’Italia, disabilità l’emergenza del futuro

Nel 2030 le disabilità interesseranno 5 milioni di anziani, e nel 2050 ogni 100 lavoratori ci saranno 63 anziani da sostenere (oggi sono 35). Una “bomba dell’invecchiamento” che, se non gestita adeguatamente, rischia di far diventare il nostro Paese “un enorme e disorganizzato ospizio”. E’ questo il monito lanciato da Italia Longeva in occasione della III edizione degli Stati generali ...

Leggi Articolo »

Il conto corrente low-cost è una realtà

Niente spese, né commissioni. E’ arrivato il conto corrente di base per le fasce economicamente più svantaggiate della popolazione. E’ entrato in vigore lo scorso 20 giugno il decreto 70 del 3 maggio 2018, ovvero il regolamento attuativo del decreto legislativo n. 37 del 15 marzo 2017 che attua la direttiva europea 2014/92. Il provvedimento, che riguarda le regole del ...

Leggi Articolo »

Cinque milioni di italiani soffrono di incontinenza

Si stima che circa 5 milioni di italiani, in maggioranza donne, soffrano di incontinenza, anche in giovane età (l’enuresi notturna riguarda 1 bambino su 10 tra i 4 e i 7 anni). Ma potrebbero essere di più: per chi non riesce a trattenere i bisogni fisiologici, infatti, spesso è ancora un tabù parlarne persino col dottore, per vergogna e imbarazzo. ...

Leggi Articolo »

Indennità di accompagnamento: iter più veloce

Con messaggio n. 1930 del 8 maggio 2018 l’Inps ha semplificato le modalità di accesso all’indennità di accompagnamento per soggetti ultrasessantacinquenni. La semplificazione è rivolta solo ai cittadini non più in età lavorativa, ossia a coloro che hanno raggiunto l’età utile per l’accesso all’assegno sociale, 66 anni e 7 mesi, che presentano una domanda di invalidità civile. Per tali invalidi, ...

Leggi Articolo »

Pensioni, accordo sulle contribuzioni cumulative

Al via la convenzione Inps-Casse in materia di cumulo . “Siamo arrivati a siglare l’intesa superando le numerose difficoltà tecniche”: lo ha sottolineato il presidente dell’Inps, Tito Boeri. 5MILA DOMANDE – Intesa che consente di “riconoscere anche al mondo delle professioni un diritto a cumulare pezzi diversi di vita contributiva che si sono realizzati su un mercato caratterizzato da carriere ...

Leggi Articolo »

Malati tumore, assistenza domiciliare un miraggio per molti

Quasi tre milioni di persone vivono in Italia con una diagnosi di cancro. E si trovano a fare i conti con un’assistenza a più velocità, in base al Cap di residenza. Una delle più gravi emergenze, rilevate nel X Rapporto sulla condizione assistenziale dei malati oncologici, riguarda la disponibilità e l’accesso alle cure palliative: il sistema ” è a macchia ...

Leggi Articolo »

La depressione colpisce un italiano su cinque

Impressionano le cifre. Undici milioni di italiani, ogni giorno, assumono medicine per curare la depressione. Quattro volte più della media europea. Lo raccontano i dati forniti dall’Agenzia per il farmaco e le indagini condotte dall’ Istituto di fisiologia clinica del Consiglio nazionale delle ricerche di Pisa. L’Organizzazione Mondiale della Sanità stima in 300 milioni le persone che ne soffrono, il ...

Leggi Articolo »

Carenza di organici sulle ambulanze del 118

Emerge in questi anni, in modo sempre più evidente, la “clamorosa inefficacia di visione da parte delle precedenti gestioni ministeriali riguardo la concezione del Sistema di emergenza territoriale 118 nazionale”. Lo afferma Mario Balzanelli, presidente nazionale del Sis 118, sottolineando in una nota che le centrali operative non sono una sorta di call center e denunciando lo smantellamento, in quasi ...

Leggi Articolo »

Incontinenza, ausili erogabili anche senza invalidità civile

Vivere con la paura di non riuscire a trattenersi e di emettere cattivi odori durante le normali attività quotidiane e, se non si è autosufficienti, dover dipendere anche dall’assistenza di qualcuno. Sono circa sette milioni gli italiani colpiti (con livelli di gravità variabile) da incontinenza urinaria o fecale. Spesso, chi ne soffre deve ricorrere all’utilizzo degli ausili assorbenti monouso. In ...

Leggi Articolo »

L’Associazione Coscioni pubblica la guida sul fine vita

Il biotestamento è diventato legge, ma rimane secondo i promotori una norma ancora sconosciuta e non rispettata nel suo massimo potenziale. Per questo l’associazione chiede di poter consentire ai cittadini di inserire le volontà sul fine vita nel fascicolo sanitario elettronico. E chiede alle regioni di regolamentare con un proprio atto la raccolta di copia delle Dat. Le mobilitazioni, convocate ...

Leggi Articolo »