Tag Archivi: Medicina, Salute e Ricerca

Consigli per un uso corretto dello smartphone

Il tribunale di Ivrea ha emesso una sentenza storica che riconosce «un nesso di causalità tra tumore e uso dello smartphone». Uso inappropriato, verrebbe da dire, perché tutti, chi più chi meno, usiamo il telefonino come fosse un telefono di casa quando in realtà sono due dispositivi ben diversi. Ci sono consigli di esperti medici, come quelli di Alessandro Polichetti, ...

Leggi Articolo »

Sclerosi multipla, svelata la causa della malattia?

Si chiama Rab32, è una proteina ed è presente in grandi quantità solo nel cervello dei pazienti con sclerosi multipla, mentre è virtualmente assente nei sani. Sarebbe lei a “disturbare” i mitocondri delle persone colpite dalla patologia neurologica che danneggia la glia, la guaina protettiva nei neuroni. A spiegare per la prima volta un probabile meccanismo attraverso cui la malattia ...

Leggi Articolo »

Morbillo, Italia seconda in Europa per numero di casi

Secondo i dati dell’Oms Europa, in Italia si sono verificati il 22% di casi di morbillo, 1.387 nell’ultimo anno. E’ il numero più alto in Europa, secondo solo al dato della Romania (2.702 infezioni) e ben superiore a quello di altri paesi: 365 in Germania, 145 in Polonia, 126 in Francia, 105 in Svizzera, 92 in Belgio, 89 in Austria, ...

Leggi Articolo »

Le bibite zuccherate invecchiano il cervello?

“Lo zucchero ha cervello” recitava uno slogan pubblicitario di qualche anno fa. Ora sembra che le cose non stiano proprio così, secondo due studi della Boston University pubblicati sulle riviste Stroke e Alzheimer and Dementia. Infatti _ si legge _ “le bibite zuccherate fanno invecchiare il cervello, aumentando il rischio di Alzheimer, e anche quelle ‘diet’ sono associate ad un ...

Leggi Articolo »

Biotestamento, il paziente potrà abbandonare le terapie

Via libera dalla Camera dei Deputati: nel ddl biotestamento entra il principio del divieto dell’accanimento terapeutico e il conseguente riconoscimento del diritto del paziente di abbandonare totalmente la terapia. La modifica è contenuta in un emendamento del presidente della commissione Affari sociali della Camera Mario Marazziti che ha ottenuto parere favorevole dalla commissione e andrà votato dall’Aula. In base al ...

Leggi Articolo »

Tumori, sintetizzata molecola che uccide le cellule malate

Un gruppo di ricercatori dell’Università di Padova ha posto le basi per una nuova terapia antitumorale. Il team è riuscito infatti a sintetizzate nuove molecole che causano l’alterazione della funzioni dei mitocondri, le centrali energetiche delle cellule. Queste molecole sono in grado di causare nelle cellule tumorali che esprimono la proteina Kv1.3 un’eccessiva produzione di radicali liberi dell’ossigeno. Ciò provoca ...

Leggi Articolo »

Melanoma, pazienti raddoppiati e sempre più giovani

I numeri parlano chiaro: una manciata di anni fa, nel 2011, solo un paziente su quattro con una melanoma avanzato era ancora vivo dopo un anno dalla diagnosi. Oggi il 64 per cento supera i due anni. E, secondo gli esperti riuniti al congresso annuale dell’American Association for Cancer Research (AACR) in corso a Washington, la prospettiva a cui prepararsi ...

Leggi Articolo »

Diabete, colpito il 5,4% della popolazione

Oltre un milione di malati in più in quindici anni. Ecco la lunga marcia di crescita del diabete in Italia. Emerge dalla decima edizione dell’Italian Diabetes & Obesity Barometer Report, presentato ieri a Roma. Il diabete secondo il rapporto, che riporta dati relativi al 2015, colpisce 3,27 milioni di persone, una su 18, a cui va aggiunto circa 1 milione ...

Leggi Articolo »

Sanità, riforma per eliminare il ticket

Il sistema dei ticket sanitari potrebbe essere presto rivoluzionato. E’ previsto per domani l’incontro tra le Regioni e il ministro della Salute Beatrice Lorenzin in cui si discuterà dell’eventuale abolizione dei ticket, ovvero delle tasse che il cittadino paga in cambio di determinate prestazioni sanitarie. Era stata proprio la ministra nelle scorse settimane ad annunciare l’intenzione di avviare un confronto ...

Leggi Articolo »

Depressione in aumento, ma solo il 50% si cura

La depressione nel mondo colpisce più di 300 milioni di persone, una cifra aumentata del 18% tra il 2005 e il 2015. Lo ricorda l’Oms, che a questo tema ha dedicato il “World Health Day” che si celebra il 7 aprile, anniversario dell’istituzione dell’organizzazione. Persino nei paesi ad alto reddito, sottolinea l’Oms, il 50% di chi soffre di depressione non ...

Leggi Articolo »