Tag Archivi: Medicina, Salute e Ricerca

Tornano le arance Airc nelle piazze italiane

Come ogni anno _ ormai da 30 anni _ tornano a colorare di arancione le piazze italiane. Missione: dare nuova linfa per “nutrire” la ricerca e portare alla meta i progetti di 5 mila scienziati al lavoro sul cancro. Sono le Arance della salute della Fondazione Airc (Associazione italiana per la ricerca sul cancro. L’appuntamento in tutta Italia con i 20 ...

Leggi Articolo »

Bologna, prima protesi della caviglia in 3D

? Per la prima volta al mondo una caviglia è stata ricostruita con una protesi su misura stampata in 3D. L’impianto è avvenuto il 9 ottobre scorso all’Istituto ortopedico Rizzoli di Bologna e il paziente di 57 anni, che aveva perso la funzionalità articolare in seguito a un incidente stradale, è tornato a camminare. L’operazione è stata presentata a Bologna ...

Leggi Articolo »

Tumore al polmone Egfr, disponibile nuova terapia

MeOgni anno in Italia più di 2.150 persone hanno una diagnosi di tumore al polmone in stadio avanzato non operabile con una mutazione a carico del gene EGFR. Questi pazienti potranno ora beneficiare di una nuova arma terapeutica in prima linea, ovvero subito dopo la diagnosi: è infatti rimborsata dal Servizio Sanitario Nazionale, anche in prima linea, la terapia con ...

Leggi Articolo »

L’Ue approva spray nasale antidepressivo

E’ stato approvato dalla Commissione europea lo spray nasale Spravato* (esketamina), in associazione a un inibitore selettivo della ricaptazione della serotonina (Ssri) o un inibitore selettivo della ricaptazione della serotonina-norepinefrina (Snri), per gli adulti che soffrono di disturbo depressivo maggiore resistente al trattamento (Trd). Si considerano affetti da Trd i pazienti che non hanno risposto ad almeno due diverse terapie ...

Leggi Articolo »

Peperoncino toccasana per cuore e ictus

Una ricerca condotta dal Dipartimento di epidemiologia e prevenzione dell’Irccs Neuromed di Pozzilli, pubblicata sul “Journal of the American College of Cardiology”, mostra come le persone che lo consumano regolarmente hanno una riduzione di mortalità per ogni causa del 23%, di mortalità cardiaca del 40% e di quella per cause cerebrovascolari di oltre il 60%. Lo studio, condotto in collaborazione ...

Leggi Articolo »

In Italia la prima terapia genica contro l’emofilia

Possono servire anche 3 infusioni alla settimana per tutta la vita per trattare una forma grave di emofilia. Una malattia genetica rara che colpisce 5 mila persone in Italia e, semplificando, consiste in un difetto nel sangue che ne impedisce la coagulazione, portando così ad emorragie che possono essere anche fatali. Una svolta per dire addio alle trasfusioni è rappresentata ...

Leggi Articolo »

Tumore alla prostata, in arrivo un kit per il test casalingo

Un semplice test delle urine da fare in casa potrebbe rivoluzionare la diagnosi del tumore della prostata. L’esame è in fase di sviluppo e utilizza campioni di urina raccolti a casa, ma è molto promettente, come spiegano i ricercatori dell’Università dell’East Anglia (Uea) e del Norfolk and Norwich University Hospital, in uno studio su “BioTechniques”. Gli scienziati aprono così la ...

Leggi Articolo »

Disponibile nuovo farmaco anti-diabete

Una buona notizia per gli oltre 4 milioni di italiani con diabete tipo 2, “i circa 3,4 milioni rilevati da Istat nel 2017, pari al 5,7% della popolazione nazionale, cui si deve aggiungere circa 1 milione di persone che hanno la malattia, ma non ne sono consapevoli”, spiega Stefano Del Prato, professore di Endocrinologia presso l’Università di Pisa. E’ infatti ...

Leggi Articolo »

Dallo zafferano la cura per la sindrome di Stargardt

Da ingrediente principe di un risotto della tradizione lombarda a terapia per una rara malattia della vista. Lo zafferano si è dimostrato infatti, per la prima volta su pazienti, efficace contro la sindrome di Stargardt, una rara malattia genetica. Il tutto in uno studio clinico senza precedenti condotto da esperti della Fondazione Policlinico Agostino Gemelli Irccs e dell’Università Cattolica di ...

Leggi Articolo »

Alzheimer, scoperta molecola che “ringiovanisce” il cervello

Scoperta dai ricercatori della Fondazione Ebri “Rita Levi-Montalcini” una molecola che “ringiovanisce” il cervello bloccando l’Alzheimer nella prima fase: è l’anticorpo A13, che ringiovanisce appunto il cervello favorendo la nascita di nuovi neuroni e contrastando così i difetti che accompagnano le fasi precoci della malattia. Lo studio, tutto italiano, pubblicato sulla rivista Cell Death and Differentiation e coordinato da Antonino ...

Leggi Articolo »