Tag Archivi: Salute e Ricerca

L’aspirina compie 120 anni. La storia

Il 6 marzo l’Aspirina ha compiuto 120 anni e nonostante l’età è ancora il più comune antinfiammatorio in commercio. Dell’Aspirina non ricordiamo nemmeno il principio attivo (l’acido acetilsalicilico), la chiamiamo semplicemente con il suo nome di battesimo. L’assumiamo _ non sempre in modo corretto _ in caso di raffreddore, febbre, dolori mestruali e non solo. Ha inoltre un effetto protettivo ...

Leggi Articolo »

Prevenzione oncologica Lilt, stop alle false informazioni

Torna da oggi fino al 24 marzo, per la sua diciottesima edizione, la Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica della LILT – Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, campagna per diffondere la cultura della prevenzione come metodo di vita e sensibilizzare sull’importanza dei corretti stili di vita per poter prevenire il cancro. Con il patrocinio del ministero della ...

Leggi Articolo »

Glaucoma, visite gratuite in tutta Italia

Fino al 16 marzo si celebra la “Settimana Mondiale del Glaucoma”, un evento che oltre a essere caratterizzato da conferenze, incontri e distribuzione di opuscoli per sensibilizzare l’opinione pubblica su questa diffusa patologia dell’occhio, permetterà di sottoporsi gratuitamente a visite oculistiche su tutto il territorio nazionale. Si tratta di un’occasione importante per tutelare la propria vista e prendere la sana ...

Leggi Articolo »

Insulina, in arrivo l’iniezione in capsule

Addio buchi nella pelle. In futuro l’iniezione si potrà “ingoiare”, grazie a pillole capaci di veicolare micro-aghi lungo il tubo digerente per somministrare la medicina direttamente nello stomaco. Come assumere una compressa, ricevendo però una puntura indolore. Con ogni probabilità i primi a beneficiare della possibile svolta saranno i malati di diabete, per i quali è già in sperimentazione un ...

Leggi Articolo »

Verdure confezionate pericolose per la salute

L’insalata in busta può celare rischi e pericoli per la nostra salute. Lo rivela uno studio dell’Università di Torino che ha analizzato un campione di 100 buste di insalata mista, verde e di carote prendendo in considerazione sia il giorno di confezionamento che quello della scadenza. Dai risultati delle analisi è emerso che le foglie di ogni insalata contengono una ...

Leggi Articolo »

Le sigarette IQOS sono tossiche quanto le tradizionali

Le sigarette che riscaldano il tabacco invece di bruciarlo, come le IQOS, sono tossiche per le cellule dei polmoni quanto quelle elettroniche e quelle tradizionali. Un nuovo studio ha messo a confronto gli effetti di queste tre tipologie di sigarette su cellule umane e, a quanto pare, nessuna di esse è sicura per la nostra salute. A rivelarlo la European ...

Leggi Articolo »

Resistenza agli antibiotici, un’apocalisse entro trent’anni

Quasi mezzo milione di morti, per l’esattezza 450mila, entro il 2050. E’ questo il numero dei decessi che, solo in Italia, sarà determinato dall’emergenza ormai globale legata alla resistenza agli antibiotici (Amr), per un costo per il nostro Servizio sanitario pari a 13 miliardi di dollari. E l’Italia è già oggi al primo posto tra i paesi Ocse per mortalità, ...

Leggi Articolo »

Depressione, la causa nei batteri intestinali?

Depressione e disturbi depressivi forse indotti dalla carenza di specifici batteri intestinali. Lo rivela uno studio pubblicato sulla rivista Nature Microbiology che ha visto interessati due campioni indipendenti, ciascuno di oltre 1000 individui. Lo studio è stato condotto da Jeroen Raes del VIB-KU a Lovanio, in Belgio e ha evidenziato che due tipi di batteri, Coprococcus e Dialister, sono consistentemente ...

Leggi Articolo »

Lesione al midollo, la ricerca non si ferma

Mentre le indagini sul ferimento nei confronti della promessa del nuoto Manuel Bortuzzo hanno subito una svolta, gli studi per valutare una possibilità di ripresa dopo una paralisi “stanno uscendo dal laboratorio per entrare in corsia”. A spiegarlo è Marco Molinari, direttore dell’Unità di Neuroriabilitazione e Centro Spinale della Fondazione Santa Lucia Irccs, che avverte: “Attualmente non ci sono terapia ...

Leggi Articolo »

Cellulari e tablet danneggiano sviluppo bambini

Piccolissimi e già “armati” di tablet o telefonino, con gli occhi fissi sulle immagini colorate di un cartone, o sul rullino delle foto. I baby nativi digitali usano questi dispositivi sempre più precocemente, un trend ora messo sotto accusa dai ricercatori canadesi. Secondo gli autori di uno studio pubblicato su “Jama Pediatrics”, infatti, passare molto tempo fin da piccini davanti ...

Leggi Articolo »