Sea4All in Barcolana con il mezzo accessibile “Càpita”

Anche quest’anno l’Asd Tiliaventum sarà presente all’edizione numero 52 della Barcolana di Trieste con una novità. La manifestazione, infatti, vedrà l’esordio di “Càpita”, il monoscafo accessibile pluripremiato (MYDA, Barca dell’anno, Compasso d’Oro), fruibile e gestibile in autonomia da persone in carrozzina.
Le attività inclusive Sea4All 2020, gestite da Tiliaventum, sono nate sulle esperienze venticinquennali per rendere il mare accessibile e fruibile veramente a tutti nelle discipline sportive acquatiche (vela, kitesurf, sup, wakeboard con attrezzature appositamente allestite), esperienziali (giri nei percorsi ciclopedonali, navigazioni con mezzi a motore negli ambienti lagunari, ecc.), aggregative, informativo-formative, percorsi pilota.
Oltre a “Càpita” domenica 11 ottobre nelle acque del golfo di Trieste ci saranno sicuramente “Wine&Spirits” e “Birikò”, due dei mezzi che i generosi Soci armatori mettono a disposizione durante durante tutto l’anno per favorire tali attività.
Sea4All 2020 gode del Patrocinio e sostegno di Regione FVG, Comune di Lignano Sabbiadoro, Promoturismo FVG, CIP-FVG, di Zampa Foundation e dell’indispensabile supporto dei partner Marina Punta Faro Resort, Triride, GuidoSimplex, Intras Lignano, Tecnolam, Giotto Earth Listener, KeepSmart, Banca di Udine e tanti altri che di volta in volta rendono disponibili prodotti, servizi, personale oltre ai numerosi ed attivi istruttori, assistenti e volontari.
Nell’occasione della Barcolana gli equipaggi delle tre imbarcazioni sono già definiti. Per gli eventi successivi , per altre attività acquatiche e per informazioni potete andare sul sito http://www.tiliaventum.com