Le Stelle di Natale dell’Ail nelle piazze italiane

Nel weekend dell’Immacolata, dal 7 al 9 dicembre, si rinnova l’appuntamento con la solidarietà promosso dall’Associazione Italiana contro le Leucemie, i linfomi e il mieloma: in migliaia di piazze italiane i volontari offriranno una Stella di Natale, contraddistinta dal logo Ail, a fronte di un versamento associativo di 12 euro.
Inoltre fino al 16 dicembre è attivo il numero 45585, attraverso il quale è possibile inviare un sms solidale per donare 2 € da telefoni cellulari Wind Tre, TIM, Vodafone, PosteMobile, Iliad, Coop Voce e Tiscali o effettuare una chiamata da telefono fisso per donare 5 € con TWT, Convergenze e PosteMobile e 5 o 10 euro da rete fissa TIM, Wind Tre, Fastweb, Vodafone e Tiscali. Grazie ai fondi raccolti col numero solidale l’associazione finanzierà “Ail accoglie”, un progetto che riunisce due servizi portati avanti in tutta Italia per sostenere i pazienti costretti a lasciare la propria città di residenza durante le terapie. I fondi serviranno quindi per supportare Le Case Alloggio, strutture situate nei pressi dei principali Centri di Ematologia che accolgono gratuitamente malati e familiari durante il periodo di cura e per finanziare i viaggi solidali, spostamenti in treno, bus o aereo offerti dall’Ail per raggiungere Centri altamente specializzati.
Inoltre, grazie ai fondi raccolti con le Stelle di Natale e con il numero solidale, l’Ail continuerà a svolgere le proprie attività: collaborare al servizio di assistenza domiciliare, fondamentale per migliorare la qualità di vita dei pazienti, che consente ad adulti e bambini di essere seguiti da personale specializzato nella propria abitazione, riducendo così i tempi di degenza ospedaliera; sostenere la ricerca scientifica; sostenere le Case alloggio Ail; supportare il funzionamento dei Centri di Ematologia e di Trapianto di Cellule staminali e sostenere i laboratori per la diagnosi e la ricerca. Nel 2017 Ail ha raccolto, con le Stelle di Natale, quasi 7 milioni di euro. Per saperne di più, basta visitare il sito www.ail.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*