Welfare e Assistenza

Regione Veneto, 1,4 mln alle comunità alloggio per disabili

“Un sostegno in più alle famiglie dei disabili”. Così l’assessore regionale alla sanità e al Sociale Manuela Lanzarin (nella foto) presenta la sperimentazione al via da quest’anno in Veneto nelle comunità alloggio per disabili. Da gennaio una quarantina di comunità alloggio della Regione, strutture autorizzate e accreditate per accogliere in forma residenziale fino a 10 persone con disabilità di grado ...

Leggi Articolo »

Legge 104, permessi retribuiti per familiari ricoverati

La legge 104 prevede che i lavoratori dipendenti possano chiedere i permessi retribuiti per assistere il familiare in situazione di disabilità grave, sempre che quest’ultimo non sia ricoverato a tempo pieno. Cosa succede, però, nel momento in cui il familiare con handicap viene ricoverato a tempo pieno in struttura? E’ possibile continuare a fruire dei permessi di cui alla legge ...

Leggi Articolo »

Biotestamento, la legge è operativa dopo due anni di iter

La legge sul biotestamento è operativa dopo due anni dalla sua approvazione, il 22 dicembre 2017. Con la firma da parte ministro della Salute Roberto Speranza del decreto sulla Banca dati nazionale per le Disposizioni anticipate di trattamento (Dat), il testamento biologico o biotestamento arriva all’ultimo capitolo del suo travagliato iter. La legge sul biotestamento era stata approvata due anni ...

Leggi Articolo »

M5S: “In legge bilancio sostegno ai disabili per 1,3 mld”

“Sul welfare non arretriamo di un millimetro. Abbiamo sempre detto che nessuno deve rimanere indietro. Lo dimostriamo giorno dopo giorno. Questa volta con misure concrete a sostegno di milioni di cittadini disabili. Dal 2020 potranno contare su un piano triennale straordinario da 1 miliardo 356 milioni di euro. Aumentano, infatti, grazie alla tenacia del Movimento 5 Stelle e al lavoro ...

Leggi Articolo »

Stop alle cure anche senza testamento biologico

Si può chiedere l’interruzione delle terapie, in determinati casi, anche in assenza del Testamento biologico da parte del paziente, ma a patto che egli abbia precedentemente espresso tale volontà ad un proprio “rappresentante”, cioè all’amministratore di sostegno designato. Lo ha stabilito il Giudice tutelare del Tribunale di Roma. L’intervento del giudice tutelare sarà necessario solo se vi fosse opposizione da ...

Leggi Articolo »

Appello per l’attivazione della geolocalizzazione al 118

Accorato appello della Società italiana 118 al premier Conte e al ministro dello Sviluppo economico Patuanelli affinchè il primo provvedimento del nuovo governo garantisca ai cittadini che tutte le Centrali Operative 118 siano dotate di un efficace sistema di geolocalizzazione. Anche in ricordo di Simon Gautier, lo studente francese di 27 anni caduto in una scarpata in Cilento e recuperato ...

Leggi Articolo »

Eutanasia, ordini medici: “Deontologia vale più di una legge”

Il Codice di deontologia medica “impedisce di effettuare e/o favorire atti finalizzati a provocare la morte del paziente. Nel contempo impone al medico di rispettare la dignità del paziente evitando ogni forma di accanimento terapeutico. Ove il legislatore ritenga di modificare l’art. 580 del Codice penale, e quindi di non ritenere più sussistente la punibilità del medico che agevoli ‘in ...

Leggi Articolo »

Oncologia, assistenza domiciliare insufficiente

In Italia sono attivi 332 reparti di Oncologia e quasi l’80% (78,9%) ha un servizio di supporto psicologico, ma ancora troppo pochi, solo il 65%, garantiscono l’assistenza domiciliare. Una forbice che si allarga spostandosi lungo la Penisola: al Nord le cure domiciliari sono infatti assicurate dal 70% delle strutture rispetto al 52% del Sud, nonostante sia stato dimostrato che, se ...

Leggi Articolo »

Reddito di cittadinanza, “disabili discriminati”

Le maggiori organizzazioni italiane delle persone con disabilità si sentono doppiamente “discriminate” e “deluse” dai provvedimenti del governo M5s-Lega in ambito di politiche sociali e reddito di cittadinanza. Il disappunto è esploso, soprattutto, a seguito degli emendamenti governativi e dei relatori al cosiddetto decretone, presentati in commissione Lavoro e Affari sociali alla Camera. “I nuclei familiari in cui è presente ...

Leggi Articolo »