Motori e Auto

Germania. Ricarica per auto elettriche in ogni distributore

Continua a crescere l’impegno dei paesi europei verso la mobilità sostenibile. La Germania ha dichiarato che obbligherà tutte le stazioni di servizio a offrire la ricarica delle auto elettriche per contribuire a eliminare i problemi di rifornimento e a stimolare la domanda dei consumatori. La decisione rientra nel più ampio piano che includeva tasse per penalizzare la proprietà di grandi ...

Leggi Articolo »

Prorogate le scadenze di patenti e documenti d’identità

La ministra dei Trasporti Paola De Micheli ha firmato un decreto che proroga la validità delle CQC (carte di qualificazione del conducente) e dei cd. patentini ADR, in scadenza tra il 23 febbraio ed il 29 giugno 2020, alla data del 30 giugno 2020. La proroga è valida solo sul territorio nazionale ed è giustificata dall’emergenza coronavirus che non consente ...

Leggi Articolo »

Carburanti auto, agevolazioni per i disabili

Ancora in pochi sanno che dallo scorso 1° febbraio esiste un’agevolazione speciale alle stazioni di benzina per le persone disabili. Si chiama “Self per tutti” ed è un’iniziativa davvero utile. Attraverso la Legge 104, oltre allo sconto benzina, le persone diversamente abili possono anche beneficiare dell’esenzione del bollo auto, anche nel caso in cui l’auto sia intestata a un familiare ...

Leggi Articolo »

Altroconsumo, “I moderni diesel più puliti dei benzina”

Dopo lo scandalo Dieselgate _ quando l’Agenzia americana per la protezione ambientale aveva denunciato il gruppo Volkswagen per aver ingannato i suoi clienti vendendo auto che emettevano più ossido di azoto (NOx) di quanto dichiarato e aggirando le normative ambientali sulle emissioni dei diesel _ Altroconsumo ha effettuato dei test sulle emissioni di inquinanti e CO2 delle auto. Le analisi ...

Leggi Articolo »

Clima, le novità contenute nella bozza decreto

La bozza del decreto legge sui cambiamenti climatici, annunciato dal ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, conta 14 articoli suddivisi in 4 capi e prevede l’istituzione presso la Presidenza del Consiglio dei ministri di una Piattaforma per il contrasto ai cambiamenti climatici e il miglioramento della qualità dell’aria, “presieduta dal Presidente del Consiglio dei ministri o, su sua delega dal ministro dell’ambiente, ...

Leggi Articolo »

Nuovo codice della strada 2019, cosa c’è da sapere

Per guidare in sicurezza occorre prudenza e informazione. In questa guida, quindi, andremo ad analizzare il nuovo Codice della Strada 2019 per fornire un aggiornamento utile e di rapida consultazione. Attualmente il Codice della strada prevede multe da 422 a 1.697 euro per chi usa il cellulare durante la guida e la sospensione della patente da 1 a 3 mesi ...

Leggi Articolo »

Ecotassa ed ecobonus, cosa c’è da sapere

Meno di due settimane all’arrivo ufficiale dell’ecotassa (e dell’ecobonus), la misura ambientalista voluta dal governo gialloverde. Studiata su un sistema di bonus/malus, la tassa con relativi incentivi entrerà infatti in vigore dal prossimo 1° marzo e sarà valida per oltre due anni, fino al 31 dicembre 2021. Bonus fino a 6.000 euro per chi acquista un’auto ecologica rottamando un vecchio ...

Leggi Articolo »

Auto usate, arriva l’algoritmo per la corretta valutazione

Si chiama Percentuale di Durata Residua (PDR) ed è il risultato di una complessa formula che utilizza un algoritmo per calcolare la vita residua di un veicolo usato. Sviluppato in partnership con il Politecnico di Torino, PDR _ che è una iniziativa dell’Associazione italiana rivenditori veicoli d’occasione (AIRVO) _ introduce sul mercato un nuovo concetto di vendita trasparente e consente ...

Leggi Articolo »

Avere un’auto costa fino a 8 mila euro l’anno

Se fino a qualche anno fa l’auto era considerata un vero e proprio oggetto del desiderio, da possedere a tutti i costi, oggi le cose sono decisamente cambiate. Da un lato la possibilità di scegliere differenti soluzioni di mobilità, economiche e veloci _ dallo sharing al car pooling passando per i servizi di noleggio _ dall’altro la volontà di risparmiare ...

Leggi Articolo »

Dal 2019 pagare una multa costerà di più

Un piccolo rialzo, che potrebbe farsi sentire già tra qualche settimana. Dal primo gennaio 2019 le multe stradali potrebbero costare il 2,4% in più. A rilevarlo è Luigi Altamura, comandante della polizia municipale di Verona per l’Asaps, l’Associazione sostenitori e amici della polizia stradale. Secondo le stime, infatti, i divieti di sosta “semplici” dovrebbero passare da 41 a 42 euro, ...

Leggi Articolo »