Attualità e Politica

La presidente Wwf Bianchi nel comitato esperti di Colao

“Si tratta di una nomina sicuramente inaspettata e della quale ringrazio il presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Confesso che mi sento particolarmente responsabilizzata perché l’emergenza sanitaria legata al Covid-19 e le conseguenze che ne sono derivate rappresenta per il nostro Paese un momento di grande difficoltà per molte persone”, dice Donatella Bianchi (nella foto), presidente del Wwf Italia e del ...

Leggi Articolo »

Dl “Cura Italia”: testo insufficiente per i disabili gravi

La Camera ha approvato il decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18 (“Cura Italia”) con 229 sì, 123 no e 2 astenuti. Montecitorio ha confermato il testo approvato dal Senato che è dunque legge. Finisce dunque in Gazzetta Ufficiale anche l’articolo 26 nella versione emendata da Palazzo Madama. Tutt’altro che una buona notizia per i disabili gravi, per le persone con ...

Leggi Articolo »

M5S: “In legge bilancio sostegno ai disabili per 1,3 mld”

“Sul welfare non arretriamo di un millimetro. Abbiamo sempre detto che nessuno deve rimanere indietro. Lo dimostriamo giorno dopo giorno. Questa volta con misure concrete a sostegno di milioni di cittadini disabili. Dal 2020 potranno contare su un piano triennale straordinario da 1 miliardo 356 milioni di euro. Aumentano, infatti, grazie alla tenacia del Movimento 5 Stelle e al lavoro ...

Leggi Articolo »

Sviluppo sostenibile, l’Italia non rispetta l’Agenda 2030

L’Italia sta perdendo la sfida dello sviluppo sostenibile, quella declinata nei 17 obiettivi dell’Agenda 2030. E anche negli ambiti in cui si registrano miglioramenti, a meno di immediate azioni concrete e coordinate, sarà impossibile rispettare gli impegni presi dal nostro Paese il 25 settembre del 2015 all’Assemblea Generale dell’Onu. E’ quanto emerge dal Rapporto dell’ASviS 2018, presentato oggi alla Camera ...

Leggi Articolo »

Agenda 2030, l’Italia in ritardo sugli obiettivi di sostenibilità

Non avevamo dubbi: l’Italia non è un paese sostenibile. Se rispetto agli obiettivi dell’Agenda 2030, tra il 2010 e il 2016, l’Italia mostra segni di miglioramento in sette aree (salute, educazione, uguaglianza di genere, innovazione, modelli sostenibili di produzione e di consumo, lotta al cambiamento climatico e cooperazione internazionale), per altre sei aree, invece, la situazione peggiora sensibilmente (povertà, condizione ...

Leggi Articolo »

Italia, 5 miliardi per migliorare la qualità dell’aria

Interventi per oltre 5 miliardi di euro nei prossimi anni per migliorare la qualità dell’aria sono illustrati nella lettera che il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti ha trasmesso a Bruxelles. E’ quanto rende noto il ministero dell’Ambiente precisando che “la comunicazione risponde alla richiesta del commissario Ue per l’Ambiente Karmenu Vella che ha chiesto all’Italia e a tutti gli altri ...

Leggi Articolo »

E’ entrata in vigore la legge sul biotestamento

E’ entrata in vigore ieri, 31 gennaio, la legge sul biotestamento e l’associazione Coscioni già si attiva “per impedire sabotaggio e imposizione di coscienza”, preannunciando “ricorsi contro eventuali atti governativi contrari alla normativa”. “Ora siamo mobilitati _ afferma il segretario Filomena Gallo, candidata nella lista ‘Più Europa con Emma Bonino’ _ per impedire che la legge sia frenata dalla disinformazione, dai ...

Leggi Articolo »

Statali, cosa cambia col nuovo contratto di lavoro

Aran (Agenzia Rappresentanza Negoziale Pubbliche Amministrazioni) e sindacati hanno firmato l’Ipotesi di contratto collettivo nazionale di lavoro 2016-2018 per i pubblici dipendenti appartenenti alle Funzioni Centrali, nuovo comparto nel quale sono confluiti i precedenti comparti di Ministeri, Agenzie Fiscali, Enti Pubblici non Economici, Agid, Cnel ed Enac. Il primo contratto di lavoro del settore pubblico ad essere rinnovato dopo 8 ...

Leggi Articolo »

Bollette e carburanti: in arrivo la stangata di Capodanno

Con l’anno nuovo arrivano raffiche di rincari sulle bollette, sui pedaggi e sulle altre tariffe: l’Adusbef prevede 591 euro aggiuntivi per queste voci, che salgono a +952 euro sulla famiglia italiana media aggiungendo le spese extra per i prodotti di consumo. E Nomisma Energia fa sponda vaticinando un +5% nelle bollette del gas dal mese di gennaio e un +3,5% ...

Leggi Articolo »

Cellulari alla guida, non passa l’inasprimento delle sanzioni

Tragico dietrofront sull’inasprimento delle sanzioni per chi guida col cellulare in mano. Le norme non saranno messe ai voti “a causa dell’estraneità della materia”. E come se non bastasse, viene cancellato anche l’obbligo di prevedere allarmi per i seggiolini dei bimbi montati in macchina. Il braccio di ferro sul tema della sicurezza stradale, insomma, va avanti. Dopo il primo annuncio ...

Leggi Articolo »