Ambiente e Sostenibilità

Inquinamento, la situazione delle nostre coste

Inquinato e fortemente inquinato più di 1 punto ogni 3 lungo le coste italiane. Colpa della cattiva depurazione, 1 cittadino su 4 non è servito da un’adeguata rete fognaria e di depurazione e scarica direttamente in mare. Risultato: situazione preoccupante in molte regioni del Sud, Sicilia, Campania e Calabria su tutte. I cittadini poi sono raramente informati sullo stato di ...

Leggi Articolo »

Sorpresa, Italia meno inquinata di 40 anni fa

Abituati a leggere dati allarmanti in merito all’inquinamento delle nostre città, la notizia desta parecchia sorpresa. Infatti “negli ultimi quarant’anni l’atmosfera in Italia è diventata più limpida, e l’aria può considerarsi più pulita. Grazie soprattutto alle norme emanate per ridurre l’inquinamento'”. Sono le conclusioni a cui sono giunti un gruppo di ricercatori del dipartimento di Scienze e politiche ambientali dell’Università ...

Leggi Articolo »

I cambiamenti climatici influenzano l’agricoltura

Ulivo in montagna, banane al sud, vendemmia anticipata: il clima cambia anche la tavola 2019 si classifica fino ad ora come il secondo più caldo di sempre sul pianeta facendo registrare una temperatura media nel primo semestre, sulla superficie della terra e degli oceani, superiore di 0,95 gradi rispetto alla media del ventesimo secolo. E’ quanto emerge dagli ultimi dati ...

Leggi Articolo »

“Sharing mobility” per 5 milioni di italiani

Continua la crescita della mobilità condivisa che coinvolge ormai oltre 5 milioni di italiani. Nel 2018 i servizi attivi in Italia (car sharing, scooter sharing, carpooling, bike sharing, ecc.) sono 363, 14 in più dell’anno precedente, gli iscritti 5,2 milioni, un milione in più del 2017. Si sono registrati 33 milioni di spostamenti in sharing nel 2018, in media 60 ...

Leggi Articolo »

Overshoot day, in 5 mesi esaurite le risorse del pianeta

Overshoot Day, il giorno in cui si può considerare esaurita la biocapacità del pianeta, cioè la capacità che gli ecosistemi hanno di rinnovarsi nell’arco di un anno e continuare quindi a fornire “servizi” indispensabili all’umanità: cibo, fibre, legname, capacità di assorbimento del carbonio e terreni dove poter costruire infrastrutture. Un anno, appunto, ma l’overshoot day per l’Europa è arrivato il ...

Leggi Articolo »

Dal 21 maggio il Festival dello Sviluppo Sostenibile

Diciassette giorni per i 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030. Torna il Festival dello sviluppo sostenibile, promosso dall’Asvis, che si svolgerà in tutta Italia dal 21 maggio al 6 giugno, con il messaggio “Mettiamo mano al nostro futuro” per richiamare tutti all’azione individuale e collettiva (VIDEO). Il Festival 2019 (catalogo sul sito www.festivalsvilupposostenibile.it) affronta le grandi sfide per l’Italia: ...

Leggi Articolo »

Il business della plastica esportata e non riciclata

Malesia, Turchia, Vietnam, Thailandia e Yemen. Finiscono anche qui i nostri rifiuti di plastica, lungo le nuove rotte commerciali che si sono aperte dopo il bando cinese all’importazione di questi scarti, introdotto nel 2018. Finiscono, cioè, anche in Paesi non dotati di sistemi di recupero e riciclo efficienti, in contrasto con quanto stabilito dal Regolamento europeo. Il bando cinese, rileva ...

Leggi Articolo »

Legambiente: “Pfas in Veneto, l’Arpav sapeva”

L’inquinamento da Pfas (sostanze perfluoroalchiliche) nel sottosuolo e nelle falde d’acqua di tre province venete avrebbe potuto essere scoperto con dieci anni di anticipo. Invece, ritardi negli accertamenti hanno impedito interventi tempestivi a tutela della salute pubblica, condannando la popolazione di vaste aree del Vicentino, del Padovano e del Veronese, a subire i danni causati dall’ingestione dei terribili composti chimici, ...

Leggi Articolo »

Allarme del Codacons, sulle mele italiane troppi pesticidi

“Una mela al giorno leva il medico di torno”. Un detto che ai giorni nostri non ha più valore perché, sulla buccia di quello che veniva considerato dai nostri nonni il frutto della salute, si trovano una moltitudine di pericolosi pesticidi. A lanciare l’allarme è stato il Codacons. “Recenti studi _ si legge nella nota diffusa dall’associazione dei consumatori _ ...

Leggi Articolo »