Archivi Mensili: Ottobre 2019

Obsolescenza programmata, un danno per l’ambiente

Lavatrici che si rompono troppo presto e che non conviene o è impossibile riparare; smartphone con sistemi operativi impossibili da aggiornare dopo un anno. Si chiama “obsolescenza programmata” e scatena i reclami dei consumatori delusi da dispositivi elettronici che si usurano e cessano di funzionare troppo presto perché mal costruiti e difficili da riparare. Qualche dato. La produzione di rifiuti ...

Leggi Articolo »

Alzheimer, una cura sperimentale dagli Usa

Nuove speranze nella lotta all’Alzheimer: l’azienda statunitense Biogen chiederà alla FDA (organo regolatorio Usa sui farmaci) l’autorizzazione per il farmaco sperimentale “Aducanumab”, un anticorpo specifico contro la proteina tossica ‘beta-amiloide”, da sempre principale indiziata nella demenza di Alzheimer. E’ l’annuncio dato dalla stessa azienda, la quale inizialmente aveva gelato le tante aspettative riposte su questa molecola chiudendo anticipatamente il trial ...

Leggi Articolo »

Medici contro il suicidio assistito

Il suicidio assistito non deve essere necessariamente medicalizzato, ciò non toglie che il professionista continuerà a restare vicino al malato in tutte le fasi che il diritto all’autodeterminazione gli consente, fino a dopo la morte, certificandola. Questa la linea dei medici emersa a Parma, durante il convegno nazionale “Il suicidio assistito tra diritto e deontologia. La legge, il consenso e ...

Leggi Articolo »

Acqua di rubinetto? Sì, grazie

La qualità dell’acqua del rubinetto in Italia è tra le migliori d’Europa eppure, secondo i dati del Censis, il 62% delle famiglie preferisce l’acqua in bottiglia, spendendo circa 240 euro l’anno. Ogni italiano, in media, beve 208 litri di acqua in bottiglia l’anno: siamo primi in Europa, dove la media è di 106 litri, e secondi al Mondo dopo il ...

Leggi Articolo »

Il futuro del farmaco? Su misura

“Man mano che conosciamo i meccanismi molecolari, i recettori coinvolti nel determinare le funzioni di una cellula, le basi genetiche delle malattie rare, in teoria potremmo essere capaciti di produrre un farmaco solo per un’unica persona. Questa è la direzione verso cui stiamo andando. E per le malattie rare questo è teoricamente più semplice, perché anche se sono causate da ...

Leggi Articolo »

Cancro, da vitamina D e Omega-3 un aiuto alla prevenzione

La vitamina D e l’olio di pesce (Omega-3) aiutano a prevenire i casi di morte per cancro e gli infarti, questo è quanto sostengono i ricercatori che hanno effettuato cinque anni di trial clinico coinvolgendo 26.000 persone. Vediamo insieme quali sono i loro effetti sulla nostra salute e cosa c’è da sapere. La vitamina D e l’olio di pesce (Omega-3) ...

Leggi Articolo »

La mia prima Barcolana

A chi non piacerebbe partecipare alla Barcolana in quel di Trieste? A chi non piacerebbe andare sulla luna? Già a chi? Poi però si torna con i piedi per terra e si realizza che probabilmente rimarrà solo un sogno. Poi, un giorno per caso, incontri Daniele, Presidente di Tiliaventum (www.tiliaventum.com) che ti dice: “ Ti piacerebbe partecipare alla Barcolana?”. Che ...

Leggi Articolo »

Fantastica Barcolana per tutti con i team Tiliaventum

Splendida festa a terra e in mare per l’edizione 2019 della Barcolana a Trieste. L’assenza di vento la domenica in mare non ha minimamente scoraggiato l’entusiasmo e l’allegria dei team inclusivi presenti tra cui Tiliaventum di Lignano Sabbiadoro (UD), che nel programma Sea4All 2019 ha per l’occasione messo a disposizione tre prestigiosi mezzi (per la cronaca tutti arrivati al traguardo) ...

Leggi Articolo »

Stop alle cure anche senza testamento biologico

Si può chiedere l’interruzione delle terapie, in determinati casi, anche in assenza del Testamento biologico da parte del paziente, ma a patto che egli abbia precedentemente espresso tale volontà ad un proprio “rappresentante”, cioè all’amministratore di sostegno designato. Lo ha stabilito il Giudice tutelare del Tribunale di Roma. L’intervento del giudice tutelare sarà necessario solo se vi fosse opposizione da ...

Leggi Articolo »

Dolori cervicali per 6 italiani su 10

Il dolore al collo è un malessere sempre più diffuso, senza distinzioni fra uomini e donne. Ben sei italiani su 10 soffrono di cervicalgia, circa quindici milioni di persone ricorrono alle cure mediche dopo aver consultato ortopedici, fisiatri, fisioterapisti. “Il fenomeno, in effetti, non accenna a diminuire”, avverte Mario Manca, presidente degli Ortopedici e traumatologi ospedalieri d’Italia (Otodi) durante il ...

Leggi Articolo »