Archivi Mensili: luglio 2016

Novità per ottenere il contrassegno parcheggio disabili

Cambiano le regole per ottenere il contrassegno parcheggio disabili. Chiunque soffra di limitate capacità di deambulazione, per qualsiasi tipologia, può ottenere previo esame medico il certificato .Il contrassegno veniva rilasciato alle “persone invalide con capacità di deambulazione impedita, o sensibilmente ridotta” la norma veniva interpretata soprattutto con riferimento alla sussistenza di patologie agli arti inferiori. Con il nuovo parere, il ...

Leggi Articolo »

Aree di servizio autostradali inefficienti

ROMA – Secondo un’inchiesta del mensile Quattoruote le aree di servizio in autostrada sono brutte, poco efficienti e con barriere architettoniche che consentono la sosta ai disabili solo per fare rifornimento di carburante. Ovviamente non sono tutte così. L’indagine ha riguardato un campione di 82 aree di servizio lungo la tratta Milano-Palermo. Durante l’indagine sono stati valutati gli spazi di ...

Leggi Articolo »

Ecco una proposta dell’Asaps

Sanzioni più pesanti, per chi telefona con il cellullare mentre guida, privo di viva voce e/o auricolare, Questa la proposta dellìAssociazione Sostenitori e Amici della Polizia Stradale: SEQUESTRO DEL TELEFONINO PER UN MESE E RITIRO IMMEDIATO DELLA PATENTE ALLA PRIMA VIOLAZIONE. L’utilizzo del cellulare al volante, senza vivavoce o auricolari è purtroppo difusissimo. Attualmente le sanzioni previste per chi usa ...

Leggi Articolo »

“Dopo di noi” è finalmente legge

E’ stato approvato in via definitiva, il provvedimento sul DOPO-DI-NOI.  Il risultato del Parlamento che va a tutela delle persone con disabilità grave, prive di sostegno familiare. E’ una legge che grazie agli strumenti e alle risorse messe a disposizione per il triennio 2016-2018 che ammontano complessivamente a 270 milioni tra fondo e agevolazioni fiscali, andrà ad accrescere il sistema di ...

Leggi Articolo »

Follia. Pura follia!

Ospedale San Bortolo di Vicenza, fanno a gara a chi usa l’ago più grosso, con evidente maggiore sofferenza dei pazienti. Poi confrontavano i risultati su un gruppo costruito ad hoc su Whatsapp. Incredibile vero? Eppure è successo! La vicenda e trapelata dalle stanza del Pronto Soccorso. Due medici, e sei infermieri avrebbero creato il gruppo ad hoc, nel quale riportavano ...

Leggi Articolo »

Lettera di Marco Gentili

Mi chiamo Marco Gentili, sono il Co-presidente dell’Associazione Luca Coscioni, sono nato Tarquinia, in provincia di Viterbo, il 5 settembre 1989. La mia condizione di disabilità è dovuta alla Sclerosi Amiotrofica Laterale Familiare, una malattia progressiva e devastante, che mi costringe su una sedia a rotelle e mi impedisce di parlare e limita molto la mia capacità di autonomia. Fin da ...

Leggi Articolo »

Patenti speciali e indennità di accompagnamento

Roma – Il Ministero della Salute, su richiesta dell’ANGLAT, interviene chiarendo che le patenti speciali sono compatibili con l’indennità di accompagnamento. Proprio per quanto riguarda le patenti speciali – afferma Roberto Romeo, Presidente Nazionale ANGLAT: “quasi quotidianamente ci battiamo per contrastare l’infondata opinione sull’incompatibilità tra indennità di accompagnamento e patente di guida speciale, in quanto è bene puntualizzare che l’indennità ...

Leggi Articolo »

Per fortuna che esistono vigili così

Succede a Genova. Da gennaio sono ben 78 i furbetti del quartierino a cui è stato sequestrato il tagliando parcheggio disabili. “I finti disabili non li sopporto e se li scopro li sancisco”. Lui si chiama Ugo Forcieri e di mestiere fa il vigile, la sua zona di competenza è il sesto distretto. A noi non resta che ringraziarlo. E ...

Leggi Articolo »

Triride, per una nuova mobilità!

E’ venuto a trovarci Gianni Conte, fondatore di Triride in redazione. In visita Triride: Alex Zanardi (2012 alle Paralimpiadi di Londra handbike: medaglia d’oro. Il 12 ottobre 2014 mesi di allenamento partecipa alle Hawaii alla più importante gara al mondo di triathlon “Ironman”, che prevede 3,8 km da percorrere nuoto, 180 km con la handbike e 42 km (la distanza ...

Leggi Articolo »

Proposta di legge per abolire il bollo auto

Proposta di legge per abolire il bollo auto, sostituendolo con un’imposta sui consumi di 15 centesimi. Arriva da Far di Flavio Tosi, prima firma Roberto Caon. La proposta semplificherebbe la vita ai cittadini, non dovrebbero più preoccuparsi della scadenza e lo Stato incasserebbe automaticamente le accise senza dover inseguire gli evasori. Il bollo auto, fa entrare nelle casse dello Stato ...

Leggi Articolo »